Cerca nel blog

mercoledì 5 novembre 2008

panettone della nonna veneta

ricetta panettone:
la foto è qui ( vedi post) di quello con le uova sbattute ...

ingredienti:  500 gr. di farina circa , 250 gr. di zucchero circa , 1/4 di latte circa intero  , una scorza di limone grattugiato , 150 gr. di burro circa , 200gr. di uvetta circa, 2 uova ( mia mamma non le sbatteva ma ogni tanto gli rimaneva crudo dentro  ) , mezza  fialetta di rum ( meglio la  vecchia romagna, che metteva mia mamma ) , 1 busta di lievito , 1  bustina di vanillina( quando l'aveva).

gli ingredienti sono tutti circa perchè la ricetta prevede di regolare il tutto con circa mezzo chilo di farina ( io lo faccio più piccolo per me, ma viene perfetto fatto con mezzo chilo di farina  ) e poi si assaggiava per vedere se il dosaggio andava bene !!! quindi non c'era una ricetta l'ho ricreata pesando ogni aggiunta per riuscire a fare una ricetta ....
a volte rimaneva meno dolce a volte più dolce ma poco importava , non si imburrava e non si infarinava la teglia come si vede in foto e doveva essere una teglia di alluminio e poi si grattava il sotto che era buonissimo !!! noi bambini eravamo golosi perchè non era bruciato ma buono ! 

preparazione :  mettere la farina in un contenitore , aggiungere il latte , l'uvetta(  precedentemente ammollata nell'acqua tiepida fino a che si gonfia un po' e scolata) , la buccia grattugiata del limone , le uova , la vecchia romagna , lo zucchero , il lievito, la vanillina  ed infine il burro precedentemente sciolto a bagno maria, amalgamare bene , deve rimanere un composto denso e cremoso ,  non duro  . distribuire il composto in una teglia imburrata ed infarinata( mia mamma non imburrava nè infarinava in modo che
 si attaccava  ) . prima di cuocerlo ( meglio in forno grande ) lasciarlo riposare 1ora  ( in modo che il lievito forma delle bolle ) cuocere( a 160° forno piccolo)a 180° per c.ca un 'ora ( già preriscaldato per 10 minuti ) .
lasciare raffreddare e tagliare a quadrotti ....lasciare in ammollo la teglia per un po' per riuscire a lavarla ...

 si può fare la variante con i canditi aggunti insieme all'uvetta e decorandolo in superficie con dei nocciolini sbriciolati , mandorle intere e zucchero in granella . 
la variante potete trovarla quì

Nessun commento: