Cerca nel blog

giovedì 3 febbraio 2011

Dal web: erba di s.giovanni

L'hypericum perforatum, popolarmente conosciuto come Erba di San Giovanni o Iperico, e' una pianta nota fin dall'antichita' e il cui millenario utilizzo affonda le radici nelle pratiche salutistiche di greci e romani che lo usavano come diuretico, antimalarico, cicatrizzante, lenitivo, contro la sciatica e le fratture e per regolarizzare il flusso mestruale. Nel Medioevo invece era considerato un utile rimedio per ansia, disturbi del sonno e contro la malinconia.
Numerosi studi scientifici confermano che l'estratto di Iperico ha importanti proprieta' di regolazione del tono dell'umore e che se assunto quotidianamente puo' essere molto efficace nell'alleviare i piu' comuni sintomi fisici e comportamentali associati alla sindrome premestruale. Controindicazioni? Parrebbe non essercene. L'Olio di iperico, poi, un oleolita prodotto macerando al sole la pianta nell'olio di oliva per 6-7 giorni si e' dimostrato efficace per la cura e la pulizia di ferite, eritemi, e bruciature.
Posta un commento