Cerca nel blog

venerdì 4 febbraio 2011

Filastrocca:"S. VALENTINO"

Gli innamorati ,
i poeti più imbarazzati ,
non sanno spiegare ciò che hanno nella testa
di quell'immortale sentimento che si manifesta.
festeggiano ignari su ciò che gli accade
perché prima o poi tutto cade.
allora bisogna darsi da fare , bruciare il momento , prima dello sgomento.
musiche e doni
per noi creduloni!
per san valentino doniamo il nostro cuore ma senza riprenderlo perché sennò non è amore!
:-+
Posta un commento