Cerca nel blog

martedì 15 novembre 2011

dal web: tè di betulla...

Sorbire un tè – un infuso – a base di ramoscelli di betulla nera può essere altrettanto efficace nel prevenire il rischio di problemi cardiaci dell’aspirina. Senza, tuttavia, gli effetti collaterali derivanti dall’assunzione di quest’ultima, afferma Steve Brill, un naturalista che ha presentato le sue scoperte a Chris Kilham conduttore di Nature’s Medicine Cabinet su Fox News e responsabile del sito Medicine Hunter.notizia completa quì
Posta un commento