Cerca nel blog

giovedì 15 marzo 2012

la focaccia ...fatta in casa...con il lievito di birra e con il lievito madre essiccato...


questa è con il lievito madre essiccato che in 250 gr. di farina ci vogliono 3 cucchiaini ...
per il resto della procedura è tutto uguale a quella con il lievito di birra solo che la lievitazione se non raddoppia di volume in 2 ore bisogna lasciarla 3 ore, ma tanto si sa questo ....
P.S. per stenderla nella teglia si può usare il mattarello , si fa prima 

la videoricetta

ingredienti :
250 gr. di farina , 1 cucchiaino di sale , mezzo cucchiaino di zucchero , mezza busta di lievito di birra secco , 120 ml di acqua tiepida , 25 ml di olio extra vergine + 4 cucchiai di oliva per spennellare l'impasto .
il procedimento è uguale ai panini , cioè : dividere l'acqua in due contenitori e in uno scioglierci il lievito con lo zucchero nell'altro il sale e l'olio , poi in una ciotola mettere la farina , versare prima il liquido con il lievito poi il liquido con l'olio , impastare fino ad ottenere un impasto morbido poi a differenza dei panini , stendere l'impasto in una teglia con carta forno .
spennellarlo di olio(3 cucchiai) e mettere a lievitare per 2 ore con la luce del forno (30° gradi).
poi  salare la superficie e formare dei buchi con le dita , accendere il forno grande a 200° gradi e infornare subito, nel tempo che si scalda la focaccia cuocerà  , circa 15-20 minuti di cottura è risulterà bella dorata . una volta sfornata attendere qualche minuto e sarà morbidissima e soffice .. 
una bontà ! mmmmm.....altro che tanti impastamenti ! 
semplice buona e di sicura riuscita ! :)

** avevo già fatto una focaccia (quì) ma non c'è storia ... questa è molto più semplice e buona! 


Posta un commento