Cerca nel blog

lunedì 31 dicembre 2012

SALSA alle noci



100 ml di latte
mezzo cucchiaio di farina
1 noce di burro e 5-6 cucchiai d'olio di oliva 
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
60 gr. Di noci circa tritate 
1 tuorlo
parmigiano grattugiato q.b.(2-3cucchiai)
acqua salata della pasta(circa un mestolo


Mettere in un pentolino l'olio e il burro , farlo fondere , aggiungere la farina , il latte , la noce moscata , il sale , mescolare per 5 minuti poi aggiungere il tuorlo , le noci e lasciare cuocere per c.ca 10-15 minuti a fiamma bassa mescolando sempre , aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta .
A cottura ultimata unire il parmigiano. 
buon appetito e BUON ANNO ! :) :p  

i miei BRUTTI e BUONI



1 albume
125 gr. Tra mandorle e noci tritate fini fini
175 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino Di fecola
una bustina di vanillina


macinare fini le mandorle e noci , unire lo zucchero a velo , la fecola e la vanillina , aggiungere l'albume montato a neve e impastare .
Quando è tutto amalgamato metterlo in una tasca da dolci e fare tante noccioline ( di forme diverse .. a piacere) in una placca da forno foderata di carta forno (o meglio in pirottine di carta )e per ogni nocciolina fatta , mettere al centro una mandorla o una noce .
Infornare in forno preriscaldato a 175° per i primi 10 minuti , poi abbassarlo a 100 per altri 10 minuti . Lasciare raffreddare e gustare con il tè .
Buonissimi!!!

biscotti al cocco

videoricetta


 150 gr. Di zucchero
2 uova
40 gr. Di farina
125 gr. Di cocco


in un contenitore mettere lo zucchero , la farina , il cocco , aggiungere le uova e mescolare in modo che si amalgama bene il tutto .
Mettere l'impasto in una tasca da pasticcere e fare tante noccioline in una teglia foderata di carta forno .
Infornare a 200° per circa 15 minuti in forno preriscaldato.
Si possono anche ricoprire di cioccolata ,sono una delizia !


cioccolatini alla banana e cocco



4 banane piccole
200 gr. Di cioccolato fondente
cocco in polvere q.b.
Mandorle tritate q.b.


Fare sciogliere a bagnomaria il cioccolato , tagliare le banane a pezzi larghi e immergeteli nel cioccolato e poi intingetele nel cocco e nella mandorla .
lasciare riposare per un'ora e poi servite .
Un'idea per un brindisi di fine anno!!

domenica 30 dicembre 2012

La APPLE ha toppato ....

Con tutto rispetto a Steve  Jobs  , devo dire una cosa poco avanzata riguardante la apple :
Oggi ho dovuto ripristinare il mio ipod (perché itunes conserva solo i brani che acquisti e tutto quello che aggiungi su itunes va perso ,se reinstalli l'app  ) perché ripristinando il computer ho dovuto rifare tutto quindi anche reistallare itunes.
La apple se fosse intelligente ,quando si collega un dispositivo come un ipod con il proprio account ,dovrebbe risincronizzare tutta la musica all'interno di itunes ...  invece cosa fa .... un cavolo di niente e ti fa incazzare ....( perché se una persona non ha salvato la propria musica in un altro dispositivo l'ha persa per sempre .... ) ho tentato di fare sincronizza più di una volta....ma niente .... anzi , prima di ripristinare l'ipod mi ha automaticamente rimesso la voce in inglese ...così ...ho dovuto  connettermi per scaricare il pacchetto delle lingue ....passare la musica dal telefono al pc... ripristinare l'ipod...passare la musica dal pc su itunes  .... e finalmente rifare le playlist  e solo allora mi ha sincronizzato l'ipod .... se questa è tecnologia del futuro , mi sembra ancora molto indietro... perché se io perdo il telefono ... non ho più la mia musica preferita salvata... (anche perché le memorie esterne non sono eterne ) . Se funzionassero così tutte le cose ... non potrei più conservare niente ! Le sincronizzazioni servono proprio a questo ... come sul browser OPERA  o CHROME   che mi tiene tutti i link preferiti ... così dovrebbe fare itunes con i vari dispositivi ....
il pomeriggio perso in cazzate ... ! Non è normale !

collegare l'ipod al pc e aprire itunes
se si vuole invece solo eliminare dei brani dall'ipod il sistema è veloce :
clic su ipod - musica - togliere la spunta sulle voci sincronizzate ( io ho le mie playlist) - applica .
poi su musica (dall'elenco generale non su ipod)-playlist - modificare le playlist-poi su ipod -musica - rimettere le spunte - applica - verificare su ipod se c'è tutto perchè può fare errore e li è un po' un casino perchè bisogna reimportare i brani dal pc su itunes e risincronizzare 

venerdì 28 dicembre 2012

Buone feste dai babbi-uccellini

Cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip cip
:-) :-) :-)
Portano fortuna !

martedì 25 dicembre 2012

FRITTO MISTO ALLA PIEMONTESE


videoricetta

FRITTO MISTO ALLA PIEMONTESE x4-6 persone : 2 costine d'agnello, 2fettine di fegatodi vitello, 100 gr. di cervella di vitello, 100gr. di animelle di vitello, 100gr. di salsiccia , 1 zucchina , 1 finocchio, 1 carciofo , mezza melanzana , 100 gr. Di porcini , 5uova , 4-5 amaretti, 4-5 prugne secche, 1 mela , pangrattato q.b. , mezzo bicchiere di marsala, farina q.b. , latte q.b. 20-30 gr. Di burro, olio di semi . Per i SEMOLINI dolci : 1 cucchiaio di zucchero 75gr. Di semola , mezzo  litro di latte ,la scorza di un limone grattugiata , 1 pizzico di sale .

PREPARAZIONE:
preparare prima di tutto i semolini dolci : Portare a ebollizione il latte , versare lo zucchero la scorza grattugiata del limone e il sale . Non appena riprende il bollore , versare a pioggia la semola mescolando in continuazione in modo da evitare grumi, cuocere per circa 15 minuti .rovesciare il semolino su un piatto e lasciare raffreddare .poi tagliarlo a rombi o altra forma e impanarlo nella farina uovo e panepesto .
Poi scottare in acqua bollente salata le cervella e animelle , quindi scolate e tagliate tutto a fettine e impanate nella farina , uovo e panpesto. A parte in un'altra acqua salata lessate il carciofo e il finocchio mondati , scolateli e tagliateli a spicchi e impanateli nella farina , uovo e panpesto . Poi tagliate a fette la melanzana senza la buccia e la zucchina e inpanatela nella farina , uovo e panpesto. Prendete le costolette d'agnello ( o pezzetti di agnello) e impanateli nella farina , uovo e panpesto . Così anche per i porcini e le prugne ( prima ammorbidite in acqua tiepida ) . fare friggere tutte le impanature ottenute in abbondante olio di semi .
Poi preparate una pastella di 1 uovo , farina q.b. e  latte , tagliate a fette la mela e immergetela nella pastella e fatela friggere . Poi immergete gli amaretti in mezzo bicchiere di marsala e successivamente nella pastella e fateli friggere .  Per ultimo fate friggere nel burro il fegato e la salsiccia precedentemente impanati solo nella farina .
In conclusione , disponete tutto su un piatto grande da portata e..... BUON APPETITO E BUON NATALE!

mymela66.blogspot.it/2009/12/stella-di-semola-e.html

mymela66.blogspot.it/2011/12/agnello-in-salsa-darancia-con-contorno.html Con contorno di semolino che ci sta da dio! :-)

lunedì 24 dicembre 2012

agnotti ai funghi champignon

video della preparazione della salsa e del ripieno


oggi invece per il ripieno e salsa serve :
300 gr. di champignon da trifolare con aglio olio e prezzemolo ,
200 gr. di ricotta ,
50 gr. c.ca di parmigiano grattugiato ( poi se ne può aggiungere a piacere)
per la preparazione :
si fanno trifolare tutti i funghi , si mette da parte metà di questi per la salsa da condimento e con l'altra metà si passa al mixer( in modo grossolano ) con la ricotta e il parmigiano , con il composto si riempiono gli agnolotti.
la metà tenuta da parte per la salsa si passa fine nel mixer in modo che rimanga cremosa aggiungendogli una noce di burro e un po' di acqua di cottura degli agnolotti.
 quindi , appena sono cotti ( 3-4 minuti), condire gli agnolotti e decorare con salvia .






domenica 23 dicembre 2012

crackers di NATALE

Per il NATALE bisogna avere sempre tutto , anche questi stuzzicanti crackers ,
In attesa del pranzo di NATALE che è sempre un po' pesante! :-)
E poi per chi ama l'aperitivo , vanno benissimo!
La ricetta la si trova qui dove ci sono pure le schiacciatine croccanti
BUONE FESTE!

sabato 22 dicembre 2012

sorbetto al mandarino genuino fa pure rima.... :)

la videoricetta


ingredienti  x 2 coppe :
8 mandarini , 1 scorza d'arancia grattugiata, 100 gr. di zucchero di canna , il succo di mezzo limone ...un albume d'uovo.
per decorare : la buccia di un mandarino .

PREPARAZIONE:
sbucciare metà dei mandarini e metterli a fette in un recipiente .
l'altra metà dei mandarini , spremerla .
grattugiare la buccia dell'arancia e metterla nel recipiente con le fette dei mandarini, passare al mixer per ridurre in poltiglia.
prendere un pentolino e versare il composto e unire anche il liquido dei mandarini spremuti , poi lo zucchero e far cuocere fino a che lo zucchero è sciolto , togliere dal fuoco e lasciare raffreddare .
montare l'albume .
prendere il composto dei mandarini e aggiungergli il succo del limone e successivamente il bianco dell'uovo montato a neve fermissima .
suddividere in 2 coppe e sistemare in freezer per 4-5 ore ( o più , fino a quando sia ben duro ).
servire decorato con la buccia del mandarino ....

lasagna fresca o pasta al forno con solo il ragù

con la pasta fatta in casa  che ho avanzato  degli
agnolotti  che sto preparando per natale, ho pensato di ricavarne delle lasagne da fare con il ragù veloce , senza la besciamella , praticamente della pasta al forno ...
ho messo i pezzi interi di pasta nella pirofila unta di sugo e ho fatto i vari strati (di pasta e ragù) e all'ultimo ho decorato con i riccioletti di pasta rimasti in modo da creare del croccante intorno ( che con la pasta fresca è buonissimo e non colloso come quella che compri già fatta ), ho spolverizzato di parmigiano e infornato per mezz'ora a 180° .
deliziosa e così non si butta via niente ...anche perchè io di agnolotti ne faccio sempre per 2 e mi rimane sempre metà dell'impasto per fare o delle tagliatelle o della lasagna .


 vedi nel blog anche gli : agnolotti ripieni al salmone grigliato
oppure : agnolotti alle erbette


oppure: le varie lasagne come quella alla salsiccia con tutte di seguito le altre...
tutte molto buone

venerdì 21 dicembre 2012

la " PANADA "

Ricetta piemontese dei nonni per non sprecare nemmeno una briciola :
Questa ricetta (a chi non piace , può sempre farla per i nostri amici animali ...basta aggiungere della carne...)è a base di pane raffermo .
Allora: si prende ,a seconda delle persone , una quantità di pane vecchio ormai già duro , si aggiunge un po' di brodo in modo da rammollarlo e si mette sul fuoco basso a disfarsi , ma non del tutto perché devono rimanere dei pezzi ancora un po' interi , si aggiunge una bella noce di burro e quando la pappetta è disfatta si serve con del parmigiano grattugiato .
Si può anche aggiungere del sugo ( per gli amanti del rosso).
È velocissima da fare perché servono pochi minuti e io da piccola ne ho mangiata tanta e mi piaceva pure , la preferivo alla pasta, ma ora invece che ho imparato a cucinare ( si capisce il perché) questo piatto povero non lo cucino più perché il pane me lo faccio io e quindi è sempre fresco .....

tagliatelle panna e prosciutto

Per 2 persone :
200 gr. di tagliatelle
Una confezione di panna da cucina
2 cucchiai di olio
2 fette di prosciutto cotto
Sale.
volendo anche 2 cucchiai di vino bianco

Preparazione:
Cuocere la pasta in acqua salata  per 6 minuti c.ca , intanto in un altro pentolino far scaldare la panna con olio e il prosciutto tagliato a dadini .
Condire la pasta con il composto ottenuto .
se si aggiunge anche il vino , mettere olio , prosciutto , vino , lasciare sfumare 1 minuto e poi aggiungere la panna ,

giovedì 20 dicembre 2012

Filastrocca di "BUON NATALE"

Anche quest'anno per natale , una Filastrocca da recitare....
Come ogni anno ci sono gli addobbi ..
Palle, stelline, calze e gnomi un po' gobbi ....
Si racconta che nella notte stellata di luna piena BABBO NATALE il cuore ci allieta ,
Con tanti doni per tutti i più buoni....
Ma i MAYA guest'anno con la fine del mondo voglion rovinare tutto quanto in un secondo....
Così , ci sarà la rivolta dei bambini che difenderanno il loro diritto di essere cherubini...
Le manifestazioni di questi pargoletti saranno tutte d'oro e di grandi effetti ...
Si uniranno pure gli animali , esseri sensibili senza eguali...
Alla fine la festa si farà ...
E un BUON NATALE A TUTTI  e un NUOVO ANNO arriverà !!!
:-) :-) :-)

dal web: catene per la bici ... in caso di neve ...

Potrebbe risultarvi utile essere a conoscenza della possibilità di realizzare delle catene per biciutilizzando delle semplici fascette di plastica, come quelle impiegate nei cablaggi. Le catene per bici possono essere applicate sulle ruote e contribuire a mantenere il controllo del mezzo mentre si affronta il manto nevoso. La loro realizzazione è ad opera di Fritz Rice, della Dutch Bike Co.


http://www.greenme.it/muoversi/bici/9269-bici-5-consigli-pedalare-sulla-neve

Mia sorella ... una brava poetessa !



Ebook da scaricare nel link sotto il libro ....
(vedi anche etichette e gadget nel lato destro)

martedì 18 dicembre 2012

dal web : i dispositivi diventeranno più umani?

http://www.tomshw.it/mobile/cont/news/ibm-i-computer-capiranno-i-suoni-e-sentiranno-gli-odori/41856/1.html


IBM ritiene che stiamo entrando nell'era dei sistemi cognitivi, con sistemi che saranno in grado di apprendere, adattarsi, percepire e iniziare a fare esperienza del mondo così com'è realmente. Le previsioni di quest'anno sono incentrate su un elemento della nuova era: la capacità dei computer di imitare, a loro modo, i sensi umani: vista, olfatto, tatto, gusto e udito.

Queste capacità di percezione ci aiuteranno a diventare più consapevoli, produttivi e a ragionare, ma non penseranno per noi. I sistemi di cognitive computing permetteranno di tenere il passo con la velocità delle informazioni, prendere decisioni più informate, migliorare la nostra salute e il nostro tenore di vita e arricchire la nostra vita e ad abbattere ogni tipo di barriera, tra cui distanza geografica, lingua, costo e inaccessibilità.La prima grande novità riguarda il tatto. "Saremo in grado di toccare attraverso il telefono", afferma la casa statunitense. Potremo quindi usare lo smartphone per acquistare un abito e tramite lo schermo sentire la qualità e consistenza della stoffa.

lunedì 17 dicembre 2012

crema di asparagi e prosciutto (o vellutata di asparagi zucca e salsiccia)

per altre creme e minestre clicca quì
clicca quì per questa videoricetta

ingredienti:

100 gr. di pancetta a cubetti ( o prosciutto o salsiccia a pezzetti ),un cuore di sedano , 10 asparagi, 3 patate, 1 cipolla , una fetta grande di zucca ( se piace )  ,  brodo q.b. (1 lt e 200ml circa ) , 3 pizzichi di sale grosso , pepe, olio extra vergine o di oliva q.b. , 50-100 gr. di pastina per minestre a piacere personale .

PREPARAZIONE:
tagliare a pezzi gli asparagi( tenendo da parte le punte e scottarle per 5 minuti in acqua bollente , oppure quando si aggiunge la pastina , aggiungere anche le punte , tanto va bene uguale)
tagliare a pezzi il sedano , le patate , la cipolla     ( e la zucca se la si vuole ).
questa versione è con aggiunta di una bella fetta di zucca tagliata a pezzi
  al posto di pancetta ci sono dei pezzi di salsiccia e ho lasciato in evidenza
solo le punte degli asparagi , la pastina e la salsiccia . il resto l'ho passato al
mixer .
mi piace ancora di più della precedente versione .... la trovo
buonissima !!! 

Mettere le verdure in una pentola e soffriggerle per 5 minuti con l'olio .
Aggiungere il brodo e salare e pepare a piacere e lasciare sobbollire per 25 minuti , quando è quasi cotta e i pezzetti di patata sono cotti metterne alcuni da parte insieme alle punte di asparagi (che serviranno per decorare la crema se si vuole altrimenti si mixa il tutto ).. a questo punto mixiamo la minestra e aggiungiamo la pastina( e eventualmente le punte degli asparagi e la salsiccia , se si fa con la salsiccia )  e lasciamola cuocere per 8-10 minuti c.ca , ora spegniamo il fuoco e aggiungiamo la pancetta ( o prosciutto a cubetti se non se non è la versione con la salsiccia ) ,  le punte di asparagi e i pezzetti di patata .
Servire in cocotte di terracotta …

domenica 16 dicembre 2012

Frattaglie di coniglio fritte

Per chi vuole mangiare le frattaglie di coniglio fritte ,può farlo semplicemente mettendo un po' di olio di oliva in un padellino , aggiungere del rosmarino e far friggere  le frattaglie fino a cottura desiderata ( meglio ben cotte ) se si vuole pure un po' di cipolla si può mettere, io li preferisco semplici così .

il mio GALAXY TAB2 7.0 wi-fi

il mio video

il  mio regalo di compleanno ... natale ... pasqua..ecc..;)))
bello , lo desideravo già da quando era uscito il primo tab di samsung .. lo andavo a vedere alla fnac! come faccio adesso con l'ipad ... perchè la mela è adatta a mela .. ma costa troppo e nessuno può regalarmela ... ma poi ... tutta questa tecnologia a cosa mi serve?
 per le ricette , per i miei interessi vari , in modo che me li cerco su internet , le mie curiosità ecc...
e poi per non perdere i ricordi dei viaggi ... per non perdere nulla ! certo, se va in tilt la tecnologia .. perdo tutto ...:)))
forse è meglio la carta ? io infatti tengo tutte le mie ricette in carta e in digitale così mi rimane sempre qualcosa ! troppo apprensiva ? forse si , ma non mi piace perdere tutto il mio lavoro !!
comunque questo tablet è come un grande telefonino ...
a dire la verità me lo aspettavo più leggero ...
posso disegnare, scrivere a mano , firmare , correggere , salvarmi tante cose che leggo online , suonare il piano come nell'ipad giocare , leggere libri , giornali , abbonarmi se ho spicci... altrimenti roba gratis ...ascoltare musica , vedere film in HD , oppure passarmi quelli di winmagazine per mobile.... qualsiasi cosa voglia fare ... posso farla ... con la webcam posso farmi foto a me stessa ecc... ecc..
il mio tel. in pratica è suo figlio ( vedi samsung wave y )
P.S. se si ripristina dopo averlo comprato scompaiono le lacune e funziona meglio anche la scrittura ...

giovedì 13 dicembre 2012

mercoledì 12 dicembre 2012

la casetta di babbo natale di Pinerolo

A Pinerolo  ... i bimbi possono portare la letterina  dei desideri per natale a babbo natale in piazza San Donato ....
Che idea carina !! :-) però  oggi babbo natale stava cazzeggiando ! Non aveva niente da fare e poi mi sembrava un po' magro .... sarà la crisi !? :-) :-) :-)

sofficini ai 4 formaggi o la variante con pesto e mandorle

Oggi sofficini ai 4 formaggi .o la variante  al pesto e mandorle ...
Mozzarella , pecorino , fontina ,gorgonzola .

Per la ricetta vedere qui (sofficini o calzoncini )

Per la videoricetta  invece si può vedere in  questo post .


qui a fianco invece la ricetta dei sofficini è con il ripieno di mozzarella tagliata a dadini  , pecorino romano tagliato a dadini , mandorle tritate e pesto di rucola  , direi che sono una vera bontà , naturalmente al posto delle mandorle ci stanno da dio pure le noci o i pinoli , sicuramente da provare .... da leccarsi i baffi ! :p
quelli sotto sono con l'impasto sottile del post precedente ,
sono con i formaggi e con i fiori di zucca tagliati a pezzetti
molto sofficiosi e friabili e golosi !



lunedì 10 dicembre 2012

Dal web: la bici-macchina

http://www.greenme.it/muoversi/auto/9199-elf-auto-elettrica-pannelli-solari-pedali

Sembra un'auto ma per certi aspetti somiglia anche ad una bici. È Elf, il nuovo veicolo ecologico di Organic Transit, una nuova classe nota come velomobile a tre ruote ed elettrica, disponibile dal 26 novembre solo per il mercato Usa.

Elf è costruito in modo tale da mettere insieme l'energia fornita da un pacco di batterie al litio da 480W e la potenza della pedalata umana, da cui dipende il movimento del veicolo. Il motore elettrico fornisce assistenza solo quando si percorre una strada che richiede uno sforzo maggiore, come una risalita in collina. Nella sola modalità elettrica, Elf può percorrere fino a 30 miglia.

sabato 8 dicembre 2012

NATALE al PALARED

i bellissimi presepi al PALARED di abbadia alpina di PINEROLO (TO),
oggi erano perfino nel nokia antico ! :)

VIDEO

cose belle e cose così così ... per tutti i gusti ! a me piacciono le cose più artigianali possibili e artistiche, perchè il valore è grandissimo,  sono fatte con il cuore ! :)
 ci sono cose però che mi piacciono perchè mi fanno ridere ...

BUON NATALE!!



tortine al cioccolato ( variante delle sacher)

la ricetta dell'impasto è come quella della sacher torta ( vedi ) , ho però fatto la variante con marmellata ai marroni e panna e ricoperte di cioccolata calda !!
la golosità non ha limiti ... la mia naturalmente ! ;)
avevo già fatto delle mini sacher( vedi ) ma erano come quella grande ! ma visto che avevo in casa la buona marmellata di marroni (presente nel blog  )ho preferito variare e mettergli abbinata la panna e ricoprire con cioccolata calda, fatte poi raffreddare in frigo !

venerdì 7 dicembre 2012

al palazzo reale

 A  Torino in un pomeriggio  di dicembre.... c'erano  quelle teste ... a palazzo reale che facevano pensare agli italiani con l'acqua alla gola !  Anzi per fare una battuta... con la sabbia alla gola!! :-):-):-) video

mercoledì 5 dicembre 2012

IL" PANDORO REALE"

         la videoricetta (nella videoricetta mancano però le modifiche di zucchero e burro che ho fatto successivamente quì nel blog)

1 impasto:
350 gr. Di farina
100 ml di acqua a 30°
80 gr. Di zucchero
1 uovo +1 tuorlo
70 gr. Di burro
1 busta di lievito di birra secco
1 bustina di vanillina

preparazione del primo impasto:
in un recipiente mettere la farina ,lo zucchero e la vanillina , aggiungere il lievito sciolto nell'acqua e successivamente dopo averlo mescolato alla farina ,aggiungere le uova e anche queste mescolarle bene all'impasto , poi aggiungere il burro e impastare fino ad ottenere una palla morbida ed elastica .
Mettere a lievitare in forno a 30°( solo la luce ) per 2-3 ore coperto con la pellicola .

2 impasto :
250 gr. Di farina
130 gr. Di zucchero
2 uova
125 gr. Di burro

preparazione del secondo impasto :
prendere il primo impasto ben lievitato e metterlo in un recipiente più grande dove poter aggiungerci : 250 gr. Di farina , lo zucchero e le due uova .
Mescolare molto bene con le mani o con un'impastatrice ( io lo faccio a mano) fino ad ottenere una palla più grande morbida ed elastica . Metterla in frigo per 40 minuti .
Poi prendere il burro lasciato una mezz'ora a temperatura ambiente e schiacciarlo tra due strati di pellicola in modo che rimanga sottile mezzo cm.
Stendere l'impasto a forma rettangolare e mettere al centro il burro chiudere tutto l'impasto intorno al burro e poi a metà e *stenderla con il mattarello(2 cm di spessore) ,sempre rettangolare. Chiuderla in tre parti da formare un cuscino ,e metterla in frigo per 20 minuti * ripetere l'operazione 3 volte da * a *sempre nello stesso senso come per la sfoglia .
Alla fine del procedimento prendere lo stampo da pandoro ( se non c'è si può usare un'altro tipo , basta che sia abbastanza alto) chiudere l'impasto a palla e metterlo al centro e lasciarlo lievitare (30°)per 4-5 ore fino a che non è triplicato di volume .
ora si può accendere il forno e infornarlo a 175° per i primi 15 minuti , poi abbassare a 160° per 30-35 minuti nella parte più bassa del forno ( in modo che non bruci).servire il pandoro spolverizzato di zucchero a velo ….a piacere …
mmmmmmmm......che buono! :)

vedi panettoni :
il mio galup ( versione veloce quindi senza pancia )

P.S. il primo esperimento l'ho fatto a forma di fungo ma devo dire che è meglio una forma più alta perchè altrimenti esce troppo fuori dalla forma ! :) infatti alla fine mi si è spaccato un po' ed è meglio anche una pirofila di metallo perchè è più sottile e quindi ci mette meno a cuocere e cuoce meglio ! :)




STELLE FILANTI croccanti...


200 gr. Di farina
1 uovo
50 gr. Di zucchero
30 gr. Di nocciole tritate medio fini
1 bicchierino di latte
caramello q.b.
1 buccia d'arancia grattugiata
PREPARAZIONE
mettere in un recipiente la farina , lo zucchero , l'uovo , il latte , la buccia d'arancia e mescolare bene fino a formare una palla ,che bisogna stendere sottile( con il mattarello) mezzo centimetro c.ca.
Da questo , ricavare tante strisce ed avvolgerle in coni di alluminio, meglio se rivestiti di carta forno( come i cannoli) , lasciando però le strisce ben divise per formare le stelle filanti.
Infornare in forno preriscaldato a 180° per c.ca 20 minuti ( fino a doratura ).
una volta freddi , spennellarli di caramello e nocciole .



gnocchi bicolore

oggi mi sono sbizzarrita con i gnocchi bicolore .
quelli verdi sono quelli al pesto di rucola e gli altri sono una variante al rosso perchè sono conditi con la salsa rossa al peperone .
la ricetta per fare i gnocchi è quì .
poi ci sono vari modi naturalmente :
alla sorrentina
alla bava
al ragù

domenica 2 dicembre 2012

porta TABLET-fai da te

se avete una borsa vecchia già rotta , invece che buttarla , potete riutilizzarla facendo una custodia per il TABLET ( che con quello che costano... anche molto scontati....  i tablet  e  le custodie....) , io ho utilizzato il davanti perchè la mia vecchia borsa aveva una parte gommata e spugnosa che andava benissimo , non era nemmeno molto spessa , così ho potuto cucirla con la macchina da cucire (perchè ho già cucito delle borse di jeans a mano, ma è decisamente faticoso... però anche questo si fa quando non si hanno i soldi per una macchina ! si può fare quasi tutto a mano ... ma fatichi il triplo ... meglio di no ....) è venuta fuori una custodia minimalista abbastanza carina e ho risparmiato almeno 25-30 euro ..il procedimento è stato semplice , ho tagliato 2 rettangoli e una patella , ho unito i due rettangoli ( facendogli prima un bordo ) poi ho unito la patella al dietro dell'astuccio e gli strapp ( anche quelli ritagliati dalla vecchia borsa ) .
può essere un'idea per ricavare anche astucci per la scuola ... ;)