Cerca nel blog

sabato 8 giugno 2013

La filastrocca del GOLOSO

La lingua contro il palato per un assaggio prelibato.
Vorresti che il tuo gusto fosse quello giusto per il tuo spazio poco angusto
Sogni torte e pasticcini per deliziarti senza grammi in certi posticini
Le vetrine sono la tua tentazione non bisogna farne una questione
né di prezzo né di opinione
Ma gustare a tutto tondo cercando di non toccare il fondo
Altrimenti son dolori ....addominali da star male come animali !
Allora prende in mano la situazione e per non perdersi l'occasione si nasconde un panettone da poter tagliare a fette come premio di consolazione !
Se si trova ad un banchetto non disdegna mai un pezzetto e se lo lasci solo a te non resta che il nocciolo !
Arrivato a questo punto non mi resta che constatare
che per il goloso queste rime son carine
Sono come ciliegine
Una tira l'altra
Ancora una e poi basta !
♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

Posta un commento