Cerca nel blog

lunedì 28 ottobre 2013

Micca di pane piemontese detta "stirà "

450 gr di farina ( 300 gr di "00" 150 di grano duro)
5 cucchiaini di lievito madre essiccato( o 1 bustina di lievito di  birra secco)
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaio di olio extravergine
250 -280 ml di acqua a temperatura ambiente
1 cucchiaino di zucchero


Preparazione :
Miscelare insieme le farine con il sale e lo zucchero , aggiungere il lievito , mescolare , poi l'acqua,  l'olio.
Impastare bene con le mani o con un impastatore elettrico .
Ottenuta una palla morbida ed elastica , metterla a lievitare in forno con la luce (30 gradi) per 1 ora e mezza-2 .
Riprendere l'impasto e lavorarlo 2 minuti e poi stehderlo con il mattarello a rettangolo un po' spesso  piegarlo come in fig.1 , ripiegarlo come in fig, 2 , e poi come in fig.3 , l'importante e che lo piegate .... vi rimarrà un salamone .
Poi vi ungete le mani di olio e le passate sopra all'impasto e coprite con pellicola come in fig.4  e lasciate lievitare per 45-1 ora  .
Ora lo Riprendete  lo cospargete di farina e gli fate un taglio in metà  da estremità a estremità a mezza profondità come in fig.5 , fate scaldare il forno a 220°  e infornate x 25 minuti circa lasciando pizzicata una presina nella porta del forno per far uscire il vapore del pane e quindi lievitare bene!
:D ♥ ♥ ♥ :P

Posta un commento