Cerca nel blog

sabato 28 marzo 2015

torta - tartufo bianco - il cocco delle palme ! :)))

ingredienti  per una torta  piccola x 5 -6 persone  :



un pan di spagna  veloce fatto in casa( vedi post )
2 pere mature( ma non troppo ) 
150 gr di panna montata per dolci ( io uso la dolceneve e ne ho usata mezza busta )
250 gr di ricotta 
30 gr di nocciole tritate
50 gr di zucchero x la ricotta 
2 cucchiai di zucchero di canna per le pere 
2 cucchiai di olio extra vergine 
150 ml di vino bianco 
succo di mezzo limone


preparare il pan di spagna veloce  ( metterlo in una pirofila un po' alta e di 20 cm di diametro foderata di carta forno o imburrata ), nel frattempo che cuoce ( 160° nel forno piccolo per una mezz'oretta )  pelate le pere e tagliatele a pezzetti , mettetele in padella con 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva , 2 cucchiai di zucchero di canna , il vino bianco e lasciate cuocere fino ad ammorbidirsi un po',  formeranno una salsina liquida che servirà per bagnare il pan di spagna .
quando è cotto il pan di spagna dividerlo in tre parti , lasciarlo raffreddare bene .
nel frattempo preparare la panna montata come descritto nella busta , sbattere anche la ricotta con i 50 gr di zucchero e mescolarla alla panna sbattendole insieme per amalgamarle perfettamente .
ora prendere il primo strato di pan di spagna e irrorarlo della salsina delle pere , farcire la superficie di uno strato di panna e ricotta , uno strato di pere a pezzetti , un'altro strato di panna e ricotta , coprire con il secondo strato di pan di spagna e anche qui , fare , prima panna , poi pere e poi ancora panna , coprire con l'ultimo e più piccolo strato di pan di spagna , ricoprire di panna cercando di ricoprire tutta la torta con una spatola , cospargere di trito di nocciole ( o eventualmente di farina di cocco se si vuole fare il COCCO DELLE PALME ) . tenere in frigo per almeno 3 ore prima di servire perchè altrimenti la panna è troppo morbida , oppure mettere in freezer se la si vuole più tipo TORTA GELATO... io l'ho fotografata appena fatta come faccio sempre , ma la resa migliore è sempre dopo che sono state in frigo per qualche ora o addirittura il giorno dopo .
ottima e golosa ! :p
BUONA FESTA DELLE PALME !!
altre torte :
tronchetto di pasqua , vari plum cake , la fiesta  , torta di nocciole golosa , lemon curd , mont blanc , torta mostruosa , diplomatiche , torta con choux , ciambella con panna , fungo autunnale  , ecc.. tante altre torte come la delice  o cheesecake, la cappuccina , la sacher  e le sacherine ,  varie  con  le mele   , tutte nel blog ...


venerdì 27 marzo 2015

crocchette ai formaggi

Per 12 crocchette circa :
patate bollite e schiacciate
porro tagliato a rondelle salato e soffritto in olio di oliva fino a doratura 
150 GR di scamorza affumicata a pezzetti
cucchiai di parmigiano grattugiato
cucchiai di pecorino grattugiato
Pochissimo olio di semi per friggere .
fetta di pane imbevuta nel latte


Non serve altro sale perché i formaggi saporiti danno già il giusto gusto .
Mescolare le patate con gli altri ingredienti .
formare delle palle un po' schiacciate e friggerle in padella appena unta d'olio di semi , girarle da parte a parte fino a doratura .
un po' crocchette e un po' polpette.
Buone da saziare e golose ! ❤❤❤❤❤
oppure : 

venerdì 20 marzo 2015

Melanzana con funghi

Oggi ho fatto questa ricetta veloce ma buona .
Ho tagliato a pezzi una melanzana .
ho messo a soffriggere 1 cipolla in olio di oliva , ho aggiunto del peperoncino, dell'origano , 500 GR di pomodorini cigliegino tagliati a metà, la melanzana , e 200 GR di funghi champignon . ho lasciato cuocere per 20-30 minuti a fiamma media , quando la melanzana è risultata cotta e i pomodorini hanno formato una crema di salsa rossa ho tolto dal fuoco e ho servito come contorno . ( adatta con carni o formaggi) altri modi di cucinare la melanzana  QUI' E QUI'
❤❤❤❤❤

domenica 15 marzo 2015

Dalla guida online di Apple - cosa fare prima di vendere un dispositivo Apple

Cosa fare prima di vendere o cedere l'iPhone, l'iPad o l'iPod touch
Leggi di seguito cosa dovresti fare prima di vendere o cedere il tuo iPhone, iPad o iPod touch.

Se sei ancora in possesso del dispositivo iOS
Prima di vendere o cedere il dispositivo iOS, assicurati di aver rimosso tutte le informazioni personali. Segui la procedura riportata di seguito per proteggere i dati e ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo per il nuovo proprietario:
Esegui il backup del dispositivo.
Esci da iCloud:
Tocca Impostazioni > iCloud, scorri verso il basso e tocca Esci. In iOS 7 o versioni meno recenti tocca Elimina account.
Tocca di nuovo Esci, tocca Elimina da iPhone, quindi immetti la tua password. 
Vai su Impostazioni > Generali > Ripristina, quindi tocca Cancella contenuto e impostazioni.
In questo modo il dispositivo verrà inizializzato completamente, inclusi i contatti, le foto, la musica o le app e le carte di credito o debito aggiunte per Apple Pay. Vengono inoltre disattivati iCloud, iMessage, FaceTime, Game Center e altri servizi.
Se usi iOS 7 o versioni più recenti e hai attivato Trova il mio iPhone, ti verranno richiesti l'ID Apple e la password. Dopo che avrai inserito la password, il dispositivo verrà inizializzato e rimosso dal tuo account per permettere al nuovo proprietario di utilizzarlo.
Quando inizializzi il dispositivo, i contenuti non verranno cancellati da iCloud.
Contatta l'operatore per assistenza nel trasferimento del servizio al nuovo proprietario. Se non usi una scheda SIM con il dispositivo, puoi contattare l'operatore per ottenere assistenza nel trasferimento del servizio al nuovo proprietario.
Quando il dispositivo viene acceso per la prima volta dal nuovo proprietario, Impostazione Assistita lo guiderà attraverso la procedura di configurazione.
Importante: non eliminare manualmente contatti, calendari, promemoria, documenti, streaming foto o altri dati di iCloud dopo aver effettuato l'accesso all'account iCloud, altrimenti i contenuti verranno eliminati anche dai server iCloud e da tutti i tuoi dispositivi connessi a iCloud.
Se non sei più in possesso del dispositivo iOS
Se non hai seguito i passaggi descritti in precedenza prima di vendere o cedere il dispositivo iOS:
Chiedi al nuovo proprietario di eliminare tutti i contenuti e le impostazioni come descritto.
Se sul dispositivo usi iCloud e Trova il mio iPhone, puoi inizializzarlo in remoto e rimuoverlo dal tuo account: basta accedere a icloud.com/find, selezionare il dispositivo e fare clic su Inizializza. Una volta inizializzato il dispositivo, fai clic su Rimuovi dall'account. Dopo aver inizializzato il dispositivo, dovrai aspettare 24 ore prima di poter attivare iMessage sul nuovo dispositivo.
Se non riesci a completare nessuno dei passaggi descritti in precedenza, dovresti modificare la password dell'ID Apple. La modifica della password non comporterà la rimozione di alcuna informazione personale memorizzata nella cache del dispositivo, ma farà in modo che il nuovo proprietario non possa eliminare le tue informazioni da iCloud.
Annulla la registrazione a iMessage se stai passando a un telefono non Apple. 
Se usi Apple Pay, puoi inoltre rimuovere le carte di credito o debito su iCloud.com. È sufficiente scegliere Impostazioni per visualizzare i dispositivi che usano Apple Pay, quindi fare clic sul dispositivo e su Rimuovi accanto a Apple Pay.
Ulteriori informazioni
Esegui il backup dei dati sul dispositivo iOS.
Esegui il ripristino del backup da iTunes o iCloud.
Scopri cosa fare in caso di smarrimento o furto del dispositivo iOS.
Scopri di più sul Blocco attivazione di Trova il mio iPhone.
Se hai registrato il dispositivo sul sito Apple, puoi annullare la registrazione in Profilo del supporto.

venerdì 13 marzo 2015

Ciambella al miele - mirtilli e uvetta

ciambella al miele - uvetta- mirtilli Ingredienti :
2,5 -3 cucchiai colmi di miele 

350 gr di farina bianca 
125 gr di zucchero 
2 uova 
125 gr di yogurt bianco o alla banana
50 gr di uva sultanina 
50 gr di mirtilli sotto spirito ( che dopo 7 mesi hanno fatto un liquorino buonissimo che si può mettere sui gelati )
1 bustina di lievito x dolci 
1 bustina di vanillina 
100 gr di burro + una noce per imburrare lo stampo 
Zucchero a velo x decorare ( facoltativo ) 

PREPARAZIONE:
-Ammorbidire l'uva sultanina in acqua tiepida per 10 minuti , poi scolarla .
-In un recipiente mettere la farina setacciata con il lievito e la vanillina , unire i mirtilli e l'uva sultanina in modo che si mescolino bene alla farina e tenere da parte .
-In un recipiente sbattere il burro con lo zucchero , aggiungere il miele fluido continuando a sbattere , aggiungere le uova sbattendo fino ad ottenere un impasto omogeneo . 
-Aggiungere quest'ultimo alla farina mescolando bene e alternando con lo yogurt , amalgamare bene il tutto in modo che assorba tutta la farina senza formare  grumi .
-Imburrare uno stampo a ciambella di 21-22 cm  e versargli l'impasto all'interno .
-Preriscaldare il forno a 180° e infornare per 45-1 ora circa  se dovesse dorare troppo in superficie dopo 20 minuti coprire con un foglio di alluminio e finire la cottura .
-Rovesciare sul piatto  e Lasciare raffreddare , cospargere di zucchero a velo .
Mi piace tantissimo !! ❤️❤️❤️❤️❤️
La crosticina che rovesciandola rimane sotto , avendo il miele è di una bontà divina ! :p

giovedì 12 marzo 2015

pane classico e poco impegnativo da fare ( perfetto per tutti i giorni )

questa MICHETTA  ( o micchetta come la chiamo io ) di pane classico la può fare chiunque anche chi non ha mai fatto pane perchè è poco impegnativa e veloce da preparare ( solo per la lievitazione servono alcune ore ma non servono elaborazioni di nessun tipo ) viene ottimo con il lievito madre , un po' meno buono con il lievito di birra secco.

ingredienti per una michetta da 850 gr  :
600 gr di farina ( 400 di "00" e 200 di manitoba ) 
3 cucchiai di olio extra vergine 
6 cucchiaini di lievito madre ( o 1 bustina di quello di birra secco ) 
3 cucchiaini di sale 
350-400 ml di acqua
per il tavolo da lavoro serve della farina di grano duro , e  circa 1 cucchiaio di olio di oliva per ungere l'impasto .

PREPARAZIONE:
versare le farine in un recipiente alto e capiente ( come quelli delle impastatrici) , aggiungere prima il sale , mescolare , poi il lievito , mescolare , poi l'acqua , l'olio extra , impastare bene per 10 minuti fino a che l'impasto sia  ben amalgamato  e risulti  liscio e morbido ma non appiccicoso , raccoglierlo a palla e ungere la sua superficie di olio di oliva , lasciarlo nel contenitore alto a lievitare coperto da una pellicola trasparente fino a che non triplica  il  suo volume ( circa 4 ore ) , riprendere l'impasto e reimpastarlo per 1 minuto raccogliendolo nuovamente a palla ( il piano di lavoro deve essere spolverato di farina di grano duro ) , rimetterlo nel contenitore alto e lasciarlo lievitare per circa 2 ore spolverizzato di farina e non necessariamente coperto ( deve triplicare di volume ) , ora rovesciare la palla di pasta di pane (come un budino ,senza reimpastarla , ne sgonfiarla  , deve rimanere  bella gonfia ) in una teglia antiaderente e accendere il forno a 200° infornando subito il pane e lasciare cuocere per 1 ora se dopo mezz'ora dovesse colorire troppo , coprire con un  foglio d'alluminio e finire la cottura . 

è la michetta più semplice da fare e buonissima ! se la si vuole più salata basta metterci più sale all'interno ! lasciandola 1 ora a cuocere ma senza bruciare , forma una crosta friabile e sempre croccante anche quando il pane è freddo e la mollica è ben cotta e bucherellata , quindi molto facile da digerire ... ( per qualsiasi pane che si fa , la cottura è importante se lo si vuole più o meno croccante ) io ho fatto molte prove e moltissimi tipi di pane così adesso se lo voglio croccante lo faccio croccante se lo voglio morbido lo lascio cuocere non più di mezz'ora ... man mano che uno lo fa capisce le differenze ...




domenica 8 marzo 2015

torta DUCHESSA



Ingredienti per l'impasto : qui la videoricetta
60 gr di burro a temperatura ambiente 
50 gr di grana grattugiato
1 uovo 
100 gr di farina bianca 
1/2 busta di lievito pizzaiolo ( lievito istantaneo per torte salate)
1 cucchiaino colmo di sale fino
75 ml di latte 
Per farcire e ricoprire :
Mezza cipolla piccola tritata, 
2 cucchiai di olio di oliva , 
400-500 gr di cuori di carciofo lessi è sminuzzati, 
100 gr di pancetta affumicata a cubetti, 
sale , pepe , 
2 -3 uova sode sminuzzate, 
50 gr di scamorza( o pecorino) grattugiata o a cubetti , 
400 gr di patate lessate( in acqua salata) e schiacciate , 
200-250 gr di ricotta , 
1 tuorlo , 
1/2 busta di lievito pizzaiolo ( lievito istantaneo per torte salate ) 
Preparazione del ripieno
Saltare in padella i carciofi con olio ,la cipolla per 10 minuti , aggiungere la pancetta , salare e pepare , lasciare raffreddare e aggiungere le uova sode e la scamorza.
Preparazione dell'impasto:
Sbattere a Crema il burro con il grana grattugiato, aggiungere l'uovo, continuare a sbattere , aggiungere la farina mescolata con il lievito , aggiungere il sale , il latte poco alla volta alternando con la farina .
Preparazione della superficie:
Mescolare le patate con la ricotta , il tuorlo e il lievito mescolando bene e inserire in una tasca da pasticcere .
Preparazione della torta:
Versare l'impasto in una tortiera di 26 cm di diametro imburrata , livellare l'impasto , distribuire il ripieno , ricoprire con le patate a ciuffi . 
Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti .
Servire calda ... Come antipasto per 8 persone oppure come secondo per 4 persone .
Ottima torta salata per festeggiare la festa della donna !!! ❤️❤️❤️❤️❤️
altre torte salate quì 

sabato 7 marzo 2015

Reginette di carnevale agli agrumi

Ingredienti:
300 gr di farina 
75 gr di zucchero a velo + q.b. Per decorare
2 uova 
50 gr di burro 
1 buccia grattugiata di limone 
1 buccia grattugiata di un'arancia 
2-3 gocce di aroma arancia 
Olio di semi per friggere 

Mettere la farina al centro dell'asse da lavoro , fare una buca al centro e mettere le uova , lo zucchero a velo , il burro a pezzetti , gli aromi ( arancia , limone , aroma arancia ) .
Impastare bene il tutto in modo omogeneo , formare una palla , dividerla in 4 , stendere ogni pezzo  abbastanza sottile con il matterello, ricavare tante strisce di circa 1,5 cm di larghezza e 2 spanne circa di lunghezza , con ogni reginetta formare dei nodi piegando e attorcigliando .
Friggere le reginette in abbondante olio fino a doratura , lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo .
Buonissime ❤️❤️❤️❤️❤️ come i precedenti cenci Dell'artusi ( vedi post e altri link utili) .

venerdì 6 marzo 2015

Filastrocca - tipi da spiaggia-

filastrocca - tipi da spiaggia , da un certo punto di vista .


A volte si prova una strana sensazione 
Quasi come se dovessi mostrare un autocertificazione di idoneità e partecipazione 
Che , se non approvata dalla maggioranza
Se te ne vai , ti sorrido con eleganza ...
Ci sta il tipo che bisbiglia , ma è brutto come una triglia 
Ci sta la vanitosa : " guardami quanto son bella e prosperosa " 
Fa quasi sempre coppia con l'insicura  con difetti a dismisura , per sentirsi così sicura .
Poi ci stanno le famiglie che arrivano con gli ombrelloni
 " fateci spazio e toglietevi dai C....oni" 
" ops ! Mi scusi non ho visto " mentre ti mostrano il loro visto .
Ci sono gli insolenti : " mi serve spazio ad ogni costo ,o ti sposti o ti vengo addosso " 
I maleducati :" devo passare , e di sabbia ti riempion per non disturbare " 
Un'altra strategia la usano gli urlatori , fanno casino per farti scappare per potersi allargare altrimenti non si posson rilassare .
La vita in spiaggia è piuttosto dura e osservando con scrupolosa attenzione ti accorgi che da nord a sud c'è poca distinzione , la differenza sta solo nella locale educazione , se ti vuoi rilassare , ti devi isolare , se come loro non vuoi diventare.


giovedì 5 marzo 2015

Toast alla francese

4 fette di pancarré  (io ho usato quello integrale
2 uova 
1 bicchiere di latte 
50 g di burro
2 cucchiai di zucchero( io ho messo quello di canna) 
1 cucchiaino di cannella in polvere

Tagliate  il pane in diagonale e adagiatelo su un piatto largo  .
Coprite con il latte e lasciate riposare per 10 minuti in modo che  lo assorba .
Sbattete  le uova in una terrina e passateci le fette di pane ( precedentemente bagnate nel latte).
Scaldate il burro in una padella e quando frigge rosolate le fette di pane su entrambi i lati fino a doratura.
Mescolate insieme lo zucchero e la cannella. 
Spolverizzate i toast caldi con lo zucchero aromatizzato e servite. 
Questa preparazione è anche nota come Gypsy Toast o Poor Knights of Windsor.

Assomiglia molto al semolino  fritto alla piemontese che si mangia anche nel fritto misto alla piemontese , può piacere o no dipende dai gusti personali . A me piace anche se non è uno dei miei piatti preferiti . 
Può essere servito con salumi o  formaggio in mezzo o anche come antipasto insieme a prosciutto e melone ...
altri toast , pane bianco fatto in casa per toast

mercoledì 4 marzo 2015

Crema di spinaci

ingredienti:
300 gr di spinaci 
1 porro piccolo
2 patate grosse 
1,5lt di acqua circa
Sale 
3-4 cucchiai di Parmigiano grattugiato 

Mettere l'acqua e le verdure a bollire per 30 minuti circa ,  aggiungere la besciamella,  passare tutto al mixer, aggiungere il formaggio e mescolare bene . 
Servire con crostini .
Altre creme e minestre qui


domenica 1 marzo 2015

carnevale 2015 a pinerolo

oggi la sfilata a pinerolo !!!
il gallo è il mio preferito insieme all'orso con il mammuth