Cerca nel blog

martedì 16 giugno 2015

Albicocche sciroppate

Per tre vasetti piccoli :
500 GR di albicocche
500 ml di acqua
250 GR di zucchero
1 scorza di limone

Lavare sotto acqua corrente le albicocche ( le albicocche non devono essere troppo mature in modo che non facciano succo quando si aprono a metà) , le asciughiamo bene con un panno di cotone , le apriamo a metà senza romperle e togliamo  il nocciolo , le sistemiamo nei barattoli con la parte panciuta di sopra e lasciamo il tutto da parte,  senza chiudere i barattoli.
Ora prepariamo  lo sciroppo , mettiamo l'acqua con lo zucchero e la buccia del limone ( solo la parte gialla , io l'ho grattugiata) mescolati insieme in pentola a bollire per 5 minuti , lasciamo che si raffreddi un po' , quando lo sciroppo è tiepido lo filtriamo ( in modo da togliere la buccia del limone ) , lo versiamo  nei barattoli fino a ricoprire le albicocche , chiudiamo i barattoli molto bene , mettiamo i barattoli avvolti da stracci  in una pentola riempita a metà  circa di acqua e facciamo bollire a fuoco basso per mezz'ora  , togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare , quando avranno fatto il sottovuoto con un clic del coperchio sono pronte per essere conservate in un luogo fresco e asciutto ( oppure in frigo come faccio io  per le marmellate ) , gustare dopo 1 mese .
❤❤❤❤❤ :p
Bisogna sempre usare frutta non trattata e senza ammaccature per un risultato perfetto .



Posta un commento