Cerca nel blog

giovedì 8 dicembre 2016

TRECCIA DI PANDOLCE all'amaretto e noci


ingredienti per un pandolce da 1 kg circa :
per l'impasto :
250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba 
1 bustina di lievito secco di birra paneangeli
125 gr di zucchero
1 bustina di vanillina 
2 uova 
4 cucchiaini di caffè 
80 gr di burro a temperatura ambiente
150 ml di latte a temperatura ambiente 
1 pizzico di sale 

per farcire :
50 gr di amaretti tritati finemente 
100 gr di noci sgusciate e tritate 
1 manciata di riso soffiato ( facoltativo)
50 gr di cioccolato fondente in barretta  tritato grossolanamente 
50 gr di zucchero di canna 


preparazione 
setacciare le farine in una terrina e mescolarvi il lievito , lo zucchero , la vanillina , poi le uova , il caffè , il burro a pezzetti , il pizzico di sale e poco per volta il latte , impastare bene come per fare il pane , lavorare l'impasto per circa 10 minuti , se serve ancora qualche spruzzatina di farina , aggiungerla poco per volta in modo da ottenere un bel panetto morbido e sodo , raccoglierlo a palla e metterlo a lievitare leggermente infarinato e coperto da pellicola trasparente in un luogo a 30°.
lasciarlo lievitare per circa 2 ore fino al raddoppio del volume .
nel frattempo tritare gli amaretti, le noci e il cioccolato , mescolarli con lo zucchero di canna e il riso soffiato, se l'avete ,altrimenti non fa nulla .
prendere l'impasto lievitato e dividerlo in due parti , stenderli un pochino ( lasciando l'impasto un po' spesso ) entrambi con il mattarello  ( in mezzo ci deve stare il ripieno ) li riempiamo del composto di noci e amaretti , li arrotoliamo su se stessi e li incrociamo a treccia , sistemiamo il treccione  in uno stampo  da plum-cake lungo 30 cm ( non di meno )  foderato di carta forno e spolveriamo la superficie del treccione con dello zucchero bianco . mettiamo a lievitare per un'altra mezz'ora  sempre a 30°, ma scoperto .
 ora inforniamo a 180° per 40 minuti . se la superficie dovesse dorare troppo in fretta dopo i primi 20 minuti , coprire con un foglio di alluminio fino a fine cottura .
lasciare raffreddare completamente il treccione prima di tagliarlo e servirlo .
buonissimo ! :p :p :p
dopo la cottura 

prima della cottura 



Posta un commento