Cerca nel blog

lunedì 30 gennaio 2017

come rifare una sedia imbottita velocemente ...da antica a moderna

poi si può aggiungere
un cuscino a cuore
nello schienale  con delle bretelle
e bottoni e a subito tenero
da  caldo angolino... 

per adattare lo stile della sedia ( comprata dai cinesi a 10 euro, vedi foto in basso sotto) al resto della casa ,oggi l'abbiamo modificata così  ...  è carina ... è venuta abbastanza bene per quello che avevamo in casa ...

per prima cosa abbiamo svitato le 4 viti lunghe ( che avevano messo troppo lunghe , (se ti sedevi rischiavi di forarti le chiappe .. :)  ) , poi abbiamo tolto lo schienale ripieno (e non lo abbiamo più rimesso ) ,  sfoderato la seduta che era  di gommapiuma ,  togliendo miriadi di graffette sparate per fissare la stoffa ( una cosa esagerata secondo me , non le ho contate ma saranno state un centinaio ) , quindi ,rimasto lo scheletro  grezzo di truciolato per la seduta spesso circa 2 cm ,  abbiamo infilato quest'ultimo nel cuscino che avevo già fatto ( quello  con l'alamaro ( foto nel post  precedente)) , abbiamo chiuso cucendo il lato del cuscino  in modo che fosse tutto chiuso lo abbiamo appoggiato alla sedia come era messo prima di smantellare il tutto ,   e poi abbiamo avvitato delle viti leggermente più corte in modo che ci si può sedere  rilassati ( senza pericolo per le chiappe ) , e la sedia è finita e rinnovata  e se un giorno vogliamo cambiare la stoffa ...basta svitare le 4 viti e cambiare il cuscino , fabbricandone uno nuovo su misura , semplicemente così ...oppure mettendo sempre un cuscino ( e non gommapiuma che è una cosa orribile da vedere)  ma pinzando la stoffa come era la sedia da nuova ... però questa nostra soluzione è più semplice e meno laboriosa, con il vantaggio che il sotto della seduta è come il sopra ,  lo trovo più bello ! ...  :)




il sotto come il sopra che è molto più bello 

le viti da svitare




come era prima in stile antico 

mercoledì 25 gennaio 2017

frittelle al KIRSCH e frittelle alle fette di mela



Ingredienti per le frittelle al kirsch :

400 gr di farina bianca
2 cucchiai di kirsch ( o maraschino)
4 tuorli d'uovo
40 gr di zucchero
3 cucchiai di panna liquida
zucchero a velo q.b.
80 gr di burro a temperatura ambiente
olio di semi per friggere
1 pizzico di sale

setacciare la farina sulla spianatoia , disporla a fontana , e mettere al centro lo zucchero , il burro a pezzetti , i tuorli, il sale il kirsch , la panna .
Mescolare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio , raccoglierlo a palla e metterlo in frigo per 30 minuti avvolto da un panno di cotone .
Stendere l'impasto sottile ( circa 2 millimetri ) , tagliarlo a rombi con una rotella dentellata ( o in qualsiasi altra forma ).
scaldare abbondante olio di semi in una padella larga , friggere fino a doratura le frittelle al kirsch .
Scolarle e sistemarle in un piatto con della carta assorbente in modo che assorba l'unto in eccesso , lasciare raffreddare e cospargere di abbondante zucchero a velo . :p :p :p

Io ne ho fatto mezza dose perché ho fatto anche le frittelle con le mele .

Gli ingredienti per le mie frittelle alla panna e liquore al mirtillo :
2 mele ( meglio se renette )
1 uovo

1 pizzico di sale
4 cucchiai di zucchero
40-50 gr circa di farina bianca
150 ml di panna da cucina
1 cucchiaio di liquore al mirtillo
1 pizzico di cannella
il succo di mezzo limone

pelare le mele e tagliarle a fette rotonde (levando dal centro il torsolo) e spruzzarle con il succo del limone .
in una ciotola mescolare con una frusta , l'uovo , la cannella , il sale , la panna , il liquore , lo zucchero , formare una pastella densa aggiungendo la farina poca alla volta  , intingere le fette di mela e friggerle in abbondante olio di semi fino a doratura , lasciare raffreddare e cospargerle di zucchero a velo . La pastella tende un pochino a levarsi dalla mela ma basta girarle delicatamente mentre si friggono … stuzzicanti e golose !
:p :p :p

altri tipi di frittelle qui con tanti altri link a seguito...

martedì 24 gennaio 2017

semplice e veloce pane fritto alla francese





preparare il pane francese fritto è semplice e veloce e lo si può accompagnare con formaggio alla piastra ,  salumi ,  con pesce , carne , cipolle ( vedi carabaccia) o verdure ...
è un modo di gustare il pane in modo più gustoso, però semplice e veloce .
ricetta x 4 fette di pane  :
servono delle fette di pane ( va bene anche raffermo ) , 1 uovo ogni 4 fette di pane casereccio o pancarrè , un pizzico di sale , 2 cucchiai di latte , un pizzico di cannella , si sbatte con la frusta , si intingono le fette di pane nell'uovo sbattuto e si passano in padella con una noce di burro fino a doratura .
si servono le fette di pane belle calde e morbide con quello che si preferisce ...
io stasera avevo da finire delle cozze con pomodorini( fatte semplicemente soffriggere in olio di oliva con aglio , menta , prezzemolo , pomodorini , sale , peperoncino )  avanzate dal pranzo e devo dire che era tutto ottimo .
vedi anche : altri toast alla francese , frittoast ... ecc...



da mantella a cuscini

ieri ho rivestito dei cuscini con una vecchia mantella di lana comprata da ZARA ( c'è la foto nel post dei friciò) che non mettevo più perchè troppo ingombrante da usare così ,invece che buttarla ne ho fatto delle federe per cuscini per il divano  ...
sono venuti carini ...secondo me fanno un po' messicano ... :)


domenica 22 gennaio 2017

la parmigiana di melanzane in crosta di sfoglia



praticamente preparare una parmigiana di melanzane ( io la faccio più leggera perchè non faccio friggere le melanzane al massimo le griglio nella bistecchiera ( vedi post della parmigiana ) ) , ma preparale direttamente in teglia foderata di pasta sfoglia sottile fatta in casa  , poi ricoprire con strisce di sfoglia avanzate e spennellare con un po' di uovo sbattuto ... infornare a 200° per circa 30 minuti , fino a doratura e cottura della sfoglia , servire calda ... :p :p :p
altre ricette : fusillotti alla melanzana , quadri di sfoglia , torta salata  , salatini  , sfoglia ripiena di pesce  , cannolo di maiale , strudel di pane ecc.. oppure dolci con la sfoglia : diplomatiche , kranz , torta russa  , piccoli cannoli allo zabaione , strudel del tirolo e molto altro ... nel blog ...











venerdì 13 gennaio 2017

polpette soffritte alla verza e speck

ingredienti per 8 polpette circa :
mezza verza piccola lessata 
1 patata grande lessata
60 gr circa di speck a fette 
mezzo spicchio d'aglio tritato fine 
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
qualche foglia di basilico tritata
2 uova 
sale ( circa 4 pizzichi )
pepe ( facoltativo)
4 cucchiai circa di pecorino romano grattugiato
4 cucchiai circa di pane grattugiato 
3 cucchiai circa di olio di oliva per soffriggere

tagliare le verdure a pezzettini piccoli come se fossero tritate , spezzettare lo speck ,  mescolare tutti gli ingredienti , formare delle polpette , ungere la padella e soffriggere le polpette fino a doratura rigirandole da parte a parte più volte .
altri modi di fare le polpette con la verza qui e qui con altri link utili... ecc...


Il cielo ventoso dopo la neve

Stamattina c'era questo cielo bellissimo!

mercoledì 11 gennaio 2017

crumble ai fichi


 ingredienti :
 per la frolla  :
da cruda
175 gr. di farina
70 gr. di zucchero
buccia del limone grattugiata
1 uovo
60 gr di burro freddo di frigo
1 cucchiaino di lievito per dolci

per farcire :
1 uovo
100 gr. di zucchero
100 gr. di ricotta
80 gr. di philadelphia
1 bustina di vanillina
1 bucchierino da liquore al cioccolato
2 cucchiaini di amido di mais
200 gr di marmellata di fichi + 18 fichi secchi dolci e morbidi

 per decorare :
zuccchero a velo

PREPARAZIONE:
impastare la farina con lo zucchero, la buccia del limone , l'uovo , il burro a pezzetti , e il lievito per ultimo , impastare rapidamente ottenendo un impasto liscio , raccoglierlo a palla e metterlo in frigo per 30 minuti .
nel frattempo  tagliare i fichi  a metà,  tenerli da parte .
sbattere con la frusta l'uovo con lo zucchero , aggiungere la ricotta , il philadelphia , la vanillina , l'amido di mais , aggiungere la marmellata  di fichi, il liquore e mescolare bene .
ora stendere l'impasto di frolla sottile mezzo cm in una tortiera di 22-24cm di diametro foderata di carta forno bagnata e strizzata , formare un bordo alto quanto la tortiera 3 cm e all'interno versare il composto di ricotta e fichi , ricoprire con i fichi tagliati a metà  e  avanzo di impasto di frolla , infornare a 170° per 1 ora circa , fare la prova con lo stuzzicadenti per verificare la cottura , lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo .
golosissima !!! :p :p :p

oppure : crumble di pere e ricotta , o pere e cioccolato , crostata sottilissima ai fichi ecc...




mercoledì 4 gennaio 2017

gnocchi al sapore di castagna

oggi abbiamo fatto gli gnocchi ( videoricetta) al sapore di castagna .
sono gnocchi di patata normali  (ricetta) solo che invece di aggiungere solo  farina bianca "00" e uovo ( facoltativo) , abbiamo aggiunto metà farina di castagna e metà di farina "00" , semplicemente così ... e per il resto sono come gli altri .
abbiamo preparato la salsa alle noci , gli abbiamo aggiunto un pezzetto di gorgonzola dolce e un pochino di parmigiano grattugiato , abbiamo condito gli gnocchi con la salsa beige ottenuta , il risultato è buono , il colore è quel marroncino un po' di m... però a chi piacciono i piatti tra il dolce e il salato può essere un  ottima variante ! io preferisco quelli verdi, alla panna e speck,  anche come colore ... :)))