Cerca nel blog

mercoledì 25 gennaio 2017

frittelle al KIRSCH e frittelle alle fette di mela



Ingredienti per le frittelle al kirsch :

400 gr di farina bianca
2 cucchiai di kirsch ( o maraschino)
4 tuorli d'uovo
40 gr di zucchero
3 cucchiai di panna liquida
zucchero a velo q.b.
80 gr di burro a temperatura ambiente
olio di semi per friggere
1 pizzico di sale

setacciare la farina sulla spianatoia , disporla a fontana , e mettere al centro lo zucchero , il burro a pezzetti , i tuorli, il sale il kirsch , la panna .
Mescolare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio , raccoglierlo a palla e metterlo in frigo per 30 minuti avvolto da un panno di cotone .
Stendere l'impasto sottile ( circa 2 millimetri ) , tagliarlo a rombi con una rotella dentellata ( o in qualsiasi altra forma ).
scaldare abbondante olio di semi in una padella larga , friggere fino a doratura le frittelle al kirsch .
Scolarle e sistemarle in un piatto con della carta assorbente in modo che assorba l'unto in eccesso , lasciare raffreddare e cospargere di abbondante zucchero a velo . :p :p :p

Io ne ho fatto mezza dose perché ho fatto anche le frittelle con le mele .

Gli ingredienti per le mie frittelle alla panna e liquore al mirtillo :
2 mele ( meglio se renette )
1 uovo

1 pizzico di sale
4 cucchiai di zucchero
40-50 gr circa di farina bianca
150 ml di panna da cucina
1 cucchiaio di liquore al mirtillo
1 pizzico di cannella
il succo di mezzo limone

pelare le mele e tagliarle a fette rotonde (levando dal centro il torsolo) e spruzzarle con il succo del limone .
in una ciotola mescolare con una frusta , l'uovo , la cannella , il sale , la panna , il liquore , lo zucchero , formare una pastella densa aggiungendo la farina poca alla volta  , intingere le fette di mela e friggerle in abbondante olio di semi fino a doratura , lasciare raffreddare e cospargerle di zucchero a velo . La pastella tende un pochino a levarsi dalla mela ma basta girarle delicatamente mentre si friggono … stuzzicanti e golose !
:p :p :p

altri tipi di frittelle qui con tanti altri link a seguito...
Posta un commento