Cerca nel blog

martedì 29 agosto 2017

crema fritta


ingredienti per la crema :
400 ml di latte 
4 tuorli
80 gr di farina 
200 gr di zucchero
1 bustina di vanillina 
1 buccia di limone grattugiata

per l'impanatura : 
2 uova ( o 3 albumi avanzati se non si vuole sprecare uova )
pangrattato q.b.
abbondante olio di semi per friggere 

per il procedimento della crema vedere il post precedente tanto è uguale , ho solo aggiunto la buccia del limone e un po' di farina in più perchè deve rimanere abbastanza densa per riuscire a tagliare a pezzi e impanare . si lascia raffreddare la crema  in uno stampo quadrato o rettangolare foderato di carta da forno .
per l'impanatura si taglia la crema fredda con un coltello bagnato in tanti quadratini e si passa prima nell'uovo e poi nel pangrattato con delicatezza o aiutandosi con un cucchiaino . si friggono tutti i quadratini  in abbondante olio di semi e si lasciato su di una carta assorbente fino a che non si sono raffreddati , si conservano in frigo e si servono freddi come delle deliziose bombette golose ...
vedi anche friciò , bomboloni  sia fritti che al forno... ecc... ecc ...

venerdì 25 agosto 2017

ciambelle di pane ripiene al forno



ingredienti per 6 ciambelle ripiene :

*   300 gr di farina "00"
* 2 cucchiai di olio di oliva
* 2 pizzichi di sale
* 150 ml circa di acqua a temperatura ambiente
* mezza bustina di lievito in polvere per pizze e torte salate istantaneo
* 2 carote tritate
* mezza cipolla tritata
* foglie di sedano tritate ( un mazzettino)
* olio di oliva
* sale
* 150-200 gr di formaggio  fontal
* 50 ml di panna chef da cucina


preparazione:

mettere la farina in un recipiente , aggiungere il sale , il lievito ,miscelare bene , al centro versare l'acqua e i 2 cucchiai di olio . impastare fino a ottenere un impasto sodo e morbido come per una pizza , dividerlo in 6 e ogni pezzo stenderlo in forma  ovale allungata e abbastanza sottile  . far soffriggere in padella le carote tritate con il sedano e la cipolla in poco olio di oliva e un pizzico di sale . tagliare a pezzetti il fontal . ora farcire con il soffritto e il formaggio ogni pezzo di impasto steso , arrotolarlo su se stesso chiudendolo ai lati in modo da formare una ciambella  e sistemare in teglia foderata di carta forno . spennellare tutte e sei le ciambelle con la panna e infornare in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti . una volta dorate servirle tiepide come antipasto o piatto unico magari accompagante con verdura . la farcitura è a piacere , si possono fare con quello che più ci piace..., carne , salumi ecc...
ciambelle umbre , pao de queijo ecc..


lunedì 21 agosto 2017

Pasta ragù e ricotta

Semplice e veloce ... con del ragù avanzato (circa un bicchiere) abbiamo aggiunto 100 gr di ricotta ed ecco pronta una pasta buonissima  per 2 persone  e senza fatica ... 😊😋

domenica 20 agosto 2017

crostate bianca e nera

per la crostata al cacao ho sostituito 30 gr di farina con cacao in polvere e un 30 gr in più di zucchero per il resto è come le altre frolle ...( vedi post ) queste due le ho  farcite con marmellata di fichi e fichi freschi,   per i fichi a pezzi  ho tagliato in 4 i fichi che mi servivano per ricoprire gli spazi e li ho caramellati in padella con qualche cucchiaiata di zucchero di canna per circa 5 minuti a fuoco vivace  fino a quando lo zucchero con il fico crea un po' di succo dolce in padella ma senza disfare il fico .
per il resto è una crostata classica ...
vedi anche crostata sottilissima  ,  marmellata di fichi , crumble di fichi  . oppure la gubana friulana che ha i fichi secchi e molto altro nel blog..







martedì 15 agosto 2017

torta al cioccolato pesche e amaretti di ferragosto



ingredienti per una torta di 20 cm di diametro:
2 uova 
150 gr di burro 
150 gr di zucchero

135 gr di farina 
1 bustina di vanillina 
 pizzico di sale
pesche cotte ( o in alternativa della marmellata di pesche )
10 amaretti
200 gr di cioccolato fondente in barretta 
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci 
1 bicchiere pieno di maraschino ( metà serve per irrorare la torta e metà per intingere gli amaretti)

preparazione :

fondere a bagnomaria metà della barretta di cioccolato e tenere da parte .
sbattere il burro con una frusta elettrica  in modo che risulti cremoso  , aggiungere lo zucchero ,  il cioccolato fuso e continuare a sbattere  aggiungendo i tuorli d'uovo  .
montare a neve ferma gli albumi con il sale ,  incorporarli al composto mescolando piano dal basso verso l'alto (come per il pan di spagna classico  o quello veloce ) , aggiungere lentamente la farina miscelata alla vanillina e il lievito e  setacciata, fino ad ottenere un composto cremoso e denso .
 imburrare e infarinare una tortiera di 20-22 cm di diametro e versare il composto ottenuto ( o in alternativa foderare la tortiera con carta forno bagnata e strizzata ),  infornare a 180° ( già preriscaldato) per 30 minuti .
lasciare raffreddare la torta , tagliarla a metà per farcirla con le pesche cotte o marmellata , ma prima irrorarla all'interno con il maraschino  ( io per questa farcitura della  torta ho usato 4 pesche cotte 1 pizzico di cacao in polvere e 2 amaretti e senza vino cotte a pezzetti per 10-15 minuti in un pentolino coperto a fiamma bassa   ) .
ora  far fondere a bagnomaria l'altra metà della barretta di cioccolato e ricoprire la torta con il cioccolato fuso , intingere gli amaretti nel maraschino e posizionarli a piacere sulla superficie della torta , lasciare in frigo per circa 1 ora in modo che si indurisca il cioccolato .

servire la torta a fette ... una BONTA' di FERRAGOSTO !!! :p :p :p

praticamente ha il gusto di una sacher ma con le pesche cotte , il maraschino e gli amaretti e per chi vuole si possono aggiungere anche ciuffetti di panna montata per decorarla in più ...
mini sacher  , torta alle pesche e amaretti  con altri link e molto altro nel blog ...




domenica 13 agosto 2017

variante con panna del sugo con le mazzancolle

gli spaghetti al sugo di mazzancolle nella variante con aggiunta di 100 ml di panna e un pizzico di foglie di menta ( per il resto è uguale alla versione precedente )... ottimo piatto anche cosi anche se io  lo preferisco senza la panna ... :) :p
buon ferragosto!!!




martedì 1 agosto 2017

Come inquinare l'acqua condominiale

Con un motore da meccanico e il pompaggio che mischia le acque piovane piene di batteri a quelle condominiali che passano nei rubinetti si mette in moto una macchina per uccidere le persone ammalandole con forti crampi addominali  bevendo semplicemente l'acqua dal rubinetto ... roba da galera ! Chi fa qualcosa? Riaprite i manicomi che di  pazzi è  pieno il mondo ! Ma in questo condominio ce ne sono molti ! Mia sorella sta male dal 15 di luglio con i crampi allo stomaco !  Se vedo  ancora pompare quel motore chiamo  la polizia !
Io sono già stata infettata due volte dall'acqua, una volta sempre in Pinerolo in via tabona  ,ho dovuto chiudere l'acqua  e guarire con l'acqua  in bottiglia presa dalla fontana e i cascinali hanno fatto causa e l'hanno persa. Mi aveva fatto uscire tutte delle chiazze rosse orticanti che ho dovuto prendere antibiotici e creme per curare il tutto .
Poi un altra volta al mare mi si è  gonfiato il collo da soffocare e poi tosse canina e raffreddore febbre ecc... pensavo di morire ,ci sono voluti 2 anni per togliermi l'asma ma è  sempre rimasta leggermente ...
E poi una terza volta a San Giorgio di nogaro  dove abitavo ma i dottori non hanno molta voglia di ammetterlo e ti dicono che è  la 6 malattia e poi ci può  essere la settima ecc... insomma ti prendono per i fondelli!