Cerca nel blog

domenica 17 giugno 2018

Volare fino a bordeaux da bologna - 4 giorni a bordeaux

video  fotografico di bordeaux ,  video della musica in bagno altri video sul mio canale...
All'aeroporto di Bologna ci sono dei panini ai salumi  e birra artigianale ( "la biondina di Bologna") a dir poco fantastici! . La partenza è ottima .
Arrivati a bordeaux , mezzi comodissimi a  1,50€ a testa che ti portano dall'aeroporto al centro di bordeaux
E poi ....Piste ciclabili ovunque e tante bici  . 

arrivati con la pioggia l'11 giugno faceva pure fresco , però la città è bella , solo  molto sporca ,( la puliscono) ma è più sporca di Torino , senti puzza di pattume ovunque , non me lo aspettavo dai francesi!
Poi ho notato che non si profumano come gli italiani , poi ci sono più persone di colore(non ti senti in francia , praticamente tutti quei paesi che parlano francese sono a bordeaux) che francesi  , anche questa cosa mi ha stupito ,dal momento che chiudono le frontiere e lo dicono  a tutti .
a bordeaux probabilmente no ! 樂

Dal 14 al 18 giugno c'è la festa del  vino , quindi , si mangia e si beve moltissimo ! I francesi bevono molto e mangiano poco , non ci sono mai tovaglioli di carta nei bar , non ci sono i bidè negli hotel, e fumano come dei turchi  .
dove siamo state noi era tutto molto spazioso, pulito , con frigo , microonde e stoviglie pulite ( che invece in Italia pochi posti hanno stoviglie pulite) , solo i vetri li puliscono poco  forse  perché piove sempre!
La doccia spaziosa ,armadio scorrevole e capiente.
Abbiamo girato a piedi per tutto il centro per fare foto , ma ci sono i mezzi pubblici, silenziosi, che passano ovunque facili da utilizzare( in mezzo ai tram ci sono piante d'uva invece che fiori per decorare la città ) .
Il fiume garonne è marrone perché la città è grande ...
Ci sono crociere lungo la garonne che portano in giornata fino al mare ( ma è la più cara ovviamente) poi ci sono quelle brevi che puoi scegliere se mangiare a bordo o no .
La festa del vino è lungo tutto il fiume , tante baguette e vino , spettacoli pirotecnici per diversi giorni di fila e annunciati con suono di nave e presentazione grandiosa!
Un drago infuocato naviga per la garonne durante i fuochi d'artificio ,
e sempre durante la festa si parcheggiano le più alte navi  antiche dove puoi salire a bordo (con 5€ nel pomeriggio) .
La "citė du vin " l'abbiamo fotografata da fuori perché volevamo risparmiare 20€ a testa.
I francesi mangiano molto poulet ( pollo) , insalate , baguette, dolci ottimi , frutta , cochon( maiale) con patate fritte.
La cosa più buona sono i dolci compresi i gelati.
Le insalate erano più buone a Bastia .

La cosa che ci ha fatto ridere è che vogliono far credere che sanno l'inglese più degli italiani ma poi quando devono parlare in inglese non lo sanno, esattamente come gli italiani .
A parere mio sono come gli italiani solo che credono di essere meglio e la cosa mi fa sorridere!
Una cosa è meglio , la puntualità e la silenziosità dei treni e dei mezzi pubblici in generale .
la nostra camera era insonorizzata a dovere , mica come in Italia che ti dicono che un appartamento è insonorizzato e poi non lo è.































Posta un commento