Cerca nel blog

giovedì 22 novembre 2018

Risotto al curcuma semplice e veloce

Soffriggere in olio un po' di cipolla poi aggiungere il riso, sfumare con un po' di vino bianco ,  un po' di curcuma, il sale  e cuocere il riso con aggiunta di acqua fino a cottura ultimata del riso . Semplice veloce e buono!

Oppure in versione più gustosa : soffriggere mezzo porro a rondelle in olio, aggiungere 200 gr di riso, un cucchiaino raso( da caffè) di curcuma, un pizzico di noce moscata, mezzo cucchiaino sempre piccolo e raso di pepe, lasciare cuocere aggiungendo acqua bollente poco per volta mescolando di tanto in tanto , quando il riso è cotto aggiungere una manciata di parmigiano grattugiato. In alternativa si possono aggiungere carni bianche avanzate di arrosti già cotti, tagliate a pezzettini. 


mercoledì 14 novembre 2018

Cioccolatò a Torino centro

Oggi viene voglia di cose dolci ..   quindi niente di meglio di cioccolatini!

Museo della lavazza a torino

Oggi per distrarsi un po' dalla routine abbiamo deciso di andare a visitare il nuovo museo della Lavazza a Torino aperto a giugno .. è bellissimo! Piace molto sia ai grandi che bambini perché c'è la storia della Lavazza...  
con la tazzina che rilasciano a ognuno all'ingresso con il biglietto di 10€ ti puoi vedere tutti i contenuti multimediali  e fare delle foto che vengono tenute nella Cup  e alla fine inviate via mail quando si restituisce la tazzina (alla fine della visita ). Consiglio a tutti di farci una capatina perché è proprio carino ! :))
Vari video sul mio canale YouTube

























sabato 3 novembre 2018

Riflessioni sul male comune

la violenza che c'è in giro è causata dalla maleducazione e la pretesa di avere sempre davanti a sé la persona desiderata, quindi modificare  a comando le persone  senza tenere conto del risultato conseguente è già un'azione maleducata  .
Pensare sempre agli effetti collaterali sarebbe intelligente ma a quanto pare non lo fa nessuno!
Volere l'uovo e la gallina va sempre a finire male , perché o  hai una cosa o l'altra,  se pensi di averle tutte e due una delle due credi solo di averla ma non ce l'hai realmente è solo la tua testa che è convinta di essere riuscita nell'intento. Se si va a finire ad avere sempre più robot è perché l'ho abbiamo voluto noi e lo neghiamo come è solito fare , fa troppo male al nostro " io" considerarci dei coglioni !